se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Dopo la pillola del giorno dopo quando mi verrà il ciclo?…

Gentili esperti, il 28 marzo ho avuto un rapporto non protetto e non completo. Dopo 12 ore ho preso la pillola del giorno dopo per maggiore sicurezza. Avevo avuto il primo giorno di ciclo il 23 (ciclo di 28 giorni generalmente). Ho avuto i classici sintomi legati alla pillola: leggera nausea, stanchezza, qualche dolore all’utero. Dopo una settimana ho avuto due giorni di sangue, perdite non abbondanti come il ciclo però.
Dato che é la prima volta che mi trovo in questa situazione, vorrei più o meno capire quando mi verrà il ciclo…insomma se rientra tutto nella normalitá, perché sono in ansia. Grazie.

Anonima


Cara Anonima,
comprendiamo la tua ansia, ma da ciò che ci scrivi non ci sono elementi per preoccuparsi di un eventuale rischio di gravidanza. E’ molto comune avere dei ritardi o anticipi di ciclo e perdite dopo l’assunzione della pillola del giorno dopo, ciò è dovuto all’apporto ormonale. Il ciclo inoltre, può presentarsi diverso rispetto al solito, perciò quei due giorni di perdite potrebbero essere il ciclo oppure ci sarà un nuovo flusso, non è possibile stabilirlo con certezza, quello che ci teniamo a dirti è che tutto rientra nella normalità.
Inoltre il tuo rapporto sessuale non è stato completo e non eri con grande probabilità nemmeno nei tuoi giorni fertili perciò cerca di rasserenarti ed attendere il nuovo ciclo.
Ti ricordiamo che la pillola del giorno dopo rappresenta una contraccezione d’emergenza e come tale va presa solo in situazioni eccezionali, per il futuro puoi pensare di utilizzare dei metodi contraccettivi che ti facciano vivere la sessualità senza rischi.
Un caro saluto!