se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

So che la p.d.g.d. offre copertura solo per il rapporto a rischio per il quale si è assunta e non per quelli successivi…

Ciao sono Letizia, ieri mattina ho avuto un rapporto non protetto e alle 17.30 ho assunto la pillola del giorno dopo(Norlevo). Qualche ora dopo, intorno alle 21 ho avuto un altro rapporto stavolta protetto ma si è rotto il preservativo. So che la pillola del giorno dopo offre copertura solo per il rapporto a rischio per il quale si è assunta e non per quelli successivi… Ma questo vale anche se sono trascorse così poche ore? Potrei essere rimasta incinta?,

Cara Letizia,
come scrivi tu stessa, in effetti la pillola del giorno dà una garanzia di efficacia solo per il singolo rapporto per cui è stata assunta. Tuttavia devi considere che l’effetto di questo farmaco è quello o di bloccare l’ovulazione nel caso in cui il rapporto a rischio sia avvenuto nei giorni precedenti ad essa, o di agire sull’endometrio (la parete interna dell’utero su cui si impianta la gravidanza) impedendo l’impianto dell’ovulo eventualmente fecondato.
Rendendo "inospitale" l’ambiente uterino si presume che questo possa essere accaduto anche nel caso del secondo rapporto che hai avuto; quindi è davvero difficile che tu sia rimasta incinta.
Detto questo, cara Letizia, pensiamo che sia molto importante per la tua tranquillità e per la tua salute (queste dosi di ormoni così concentrate non sono il massimo per il corpo) di programmare un metodo contraccettivo più sicuro. Per fare questo, puoi consultare un ginecologo di fiducia, e se non ne dovessi avere uno, facci sapere dove abiti e ti indicheremo il Consultorio al quale potrai fare riferimento gratuitamente.
Facci sapere come vanno le cose e continua pure a contare sul nostro supporto se ne avrai bisogno.
Cari saluti!,Letizia,12-03-2009,Sessualità,metodi contraccettivi