se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Uso sempre il coito interrotto ma comunque stiamo molto attenti..

Salve, vi spiego il mio problema. Uso sempre il coito interrotto ma comuque stiamo molto attenti. Una settimana prima del ciclo e pure più incomincio ad avvertire i sintomi premestruali e penso che mi vengano in anticipo ma niente. Il 6 era il giorno ipotetico (avendo un ciclo di 31 giorni) e mi vengono un giorno in anticipo. Mi durano 2 giorni scarsi, cosa per me strana visto che dura una settimana. Dopo questi 2 giorni cioè il 5 e il 6, il 7 e l’8 non ho niente tranne la sera dell’8 sulla carta perdite rosa. Il 9 ancora niente e la sera macchie color ruggine. Possono essere false mestrazioni? Cosa dovrei fare?

Ilaria, 21 anni


Cara Ilaria,
innanzitutto ci preme ricordarti, qualora non lo sapessi, che il coito interrotto non è un metodo contraccettivo affidabile in quanto non è sempre facile avere un completo controllo del corpo soprattutto in un momento di intenso piacere. Non basta essere attenti ed esperti, spesso si sente di avere il controllo della situazione, ma il rischio comunque è presente e noi abbiamo il dovere di segnalartelo.
Detto ciò è bene tener presente che spesso il ciclo mestruale di una donna può subire delle variazioni sia nella durata che nel flusso e ciò può dipendere da diversi motivi: oscillazioni ormonali, cambiamenti climatici, stress, assunzione di farmaci o droghe, stile di vita, alimentazione. Le perdite che descrivi potrebbe essere spotting ma è difficile dire quale possa essere la causa precisa dell’andamento del ciclo in una consulenza online, dove non è possibile fare diagnosi.
Forse la cosa migliore da fare è rivolgerti ad un ginecologo
, che potrà fare una valutazione accurata della tua situazione e aiutarti nella scelta di un metodo contraccettivo più adatto alle tue esigenze, in modo da evitare di incorrere in gravidanze indesiderate. In questo modo potrai vivere la tua sessualità più liberamente.
Speriamo di esserti stati utili.
Un caro saluto!