Ho avuto un rapporto quasi a rischio, petting ,col mio ex compagno...

Ho avuto un rapporto quasi a rischio, petting ,col mio ex compagno…

Salve una informazione ho avuto un rapporto quasi a rischio, petting ,col mio ex compagno comn cui ormai non mi frequento più ma no peneterazione ma si eiaculazione il 31 luglio… il 20 agosto ciclo regolare anche se a 33 giorni dall’ultimo ciclo… al 13 settembre test di gravidanza in ps mi da 0.60 con nuovo metodo ospedaliero del 24/08/2011 su scal 0/10.00. torna il ciclo ma scarso.. (nel frattempo primi test casalinghi negativi) primo test laboratorio privato mi da 3.97 su scala <5 negativo.. visita ginecologo, con eco esterna, perchè non ho mai avuto rapporti completi e non evidenzia nulla e osservando analisi mi dice che non c’è nulla di cui preoccuparsi. il 12 ottobre ciclo e nuovo esame beta <1.20 sempre su scal <5. L’ 8 novembre nuovo ciclo… posso stare tranquilla??

Pepe

Cara Pepe,
ci preme chiarirti che una gravidanza s’instaura con un rapporto sessuale completo; la donna deve essere fertile e l’eiaculazione interna. Mentre il petting è una pratica d’esplorazione sessuale ma non prevede penetrazione, quindi non è potenzialmente rischiosa.
Detto ciò, ci sembra che tu abbia fatto tutti i controlli del caso e che possiamo stabilire, senza ombra di dubbio, che tu non sia incinta.
A questo punto, può essere utile capire perchè tu abbia eseguito tutti questi test e perchè ti sia preoccupata tanto.
E’ possibile che ancora non ti senti pronta ad avere degli incontri intimi?
Questa è solo un’ipotesi, prova a capire cosa ci può essere realmente dietro questo timore di gravidanza e, magari, puoi tornare a scriverci e parlarne con noi.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it