A fine rapporto, ci siamo accorti che perdevo un po' di sangue...

A fine rapporto, ci siamo accorti che perdevo un po’ di sangue…

Buonasera, mi rivolgo a voi per chiedervi una delucidazione in merito a una cosa che mi è successa l’altro giorno, dopo (o durante, non so) un rapporto col mio ragazzo. In poche parole, a fine rapporto, ci siamo accorti che perdevo un po’ di sangue. Nulla di che. Due perdite rosa, nulla più. Quando poco dopo abbiamo avuto il secondo rapporto, già non c’erano più, erano magicamente sparite. Vado dalla ginecologa una volta all’anno, e il pap-test è sempre risultato negativo. Ho però l’ovaio multifollicolare, e soffro di spotting. Piaghette nell’utero e robe varie non penso proprio di averle. l’ho fatto pochi mesi fa il controllo… Non capisco però proprio perché stavolta, mi siano venute queste perdite dopo un rapporto. Per un attimo avevo pensato che mi fossero arrivate (ho il ciclo molto irregolare, tuttavia quando ho avuto quel rapporto mi trovavo al 27esimo giorno del ciclo e quindi poteva essere fattibile) le mestruazioni, ma tempo di passarmi un fazzoletto che erano già sparite. Possibile perciò che fossero date dalla… foga del momento? Anche qualche settimana prima, a mestruazione praticamente finita, dopo un rapporto, mi erano scese giù queste due perdite rosa, ma le avevo associate a rimasugli di mestruazione. Perciò ora chiedo a voi, è possibile e normale che ogni tanto succeda durante i rapporti oppure è sintomo che qualcosa non va? Col mio ex ragazzo non ho mai avuto questi problemi, con quello prima ancora invece (le cui … dimensioni erano molto più simili a quelle del mio attuale ragazzo) ogni tanto sì come succede col mio ragazzo attuale; è come se, delle volte che lo facciamo, nonostante la lubrificazione… sentissi una sorta di attrito durante la penetrazione. Non mi sto perciò a preoccupare, o dovrei tenere sotto controllo la situazione, e nel caso si ripetesse, andare a farmi visitare? potete dirmi se è normale che ciò succeda quando si usa troppa foga? e come posso risolvere il problema? se chiedessi a lui di fare movimenti meno bruschi, teoricamente non dovrei più avere questi problemi? grazie in anticipo.  JOey.,

Cara JOey,
il sanguinamento che si presenta a seguito dei rapporti sessuali recenti potrebbe essere riconducibile ad un’infiammazione della vagina o della cervice, prodotta da una non sufficiente lubrificazione della vagina. La sensazione di attrito, nonostante la lubrificazione percepita, di cui parli potrebbe essere causata da movimenti troppo bruschi e repentini, ma anche da una contrazione della muscolatura della vagina che può avere cause diverse, delle quali la più frequente è di origine emotiva. Potresti parlarne con il tuo ragazzo e chiedergli di essere più delicato e attento nei prossimi rapporti e valutare se le perdite si presentano ancora.
Dato che tu fai regolari controlli ginecologici, puoi comunque consultare lo specialista che ti segue per dei consigli più mirati.
Noi restiamo a tua disposizione per eventuali altri chiarimenti.
Un caro saluto!,JOey, 21 anni,17-04-2012,Sessualit�,spotting

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it