La preoccupazione è che il liquido seminale venga a contatto con le dita...

La preoccupazione è che il liquido seminale venga a contatto con le dita…

Buonasera,
vorrei sapere se si possono incontrare problemi, legati a una possibile gravidanza indesiderata, se, dopo già aver avuto un rapporto sessuale, al momento del successivo rapporto, si infila il preservativo lungo il pene e su quest’ultimo sono presenti delle gocce di liquido pre-eiaculatorio che, poichè si è già avuto un rapporto sessuale precedente, possono contenere spermatozoi? La mia preoccupazione è che tale liquido venga a contatto con le dita durante lo srotolamento del preservativo e che nel successivo posizionamento del profilattico, lo stesso venga contaminato lungo la parete esterna. Ho sempre pensato che srotolando il profilattico la parte che viene a contatto con il liquido è pur sempre la parte interna del preservativo, ma non ho mai considerato la possibilità che inavvertitamente il liquido possa entrare a contatto con le dita …grazie in anticipo!
Cordiali saluti!

Anonimo2, 26 anni


Caro Anonimo2,
capiamo la tua preoccupazione e siamo d’accordo con te che, per stare tranquilli, è sempre meglio pulirsi bene da ogni residuo di liquido pre-seminale prima di infilare il preservativo. In tutti i casi pensiamo che tu possa stare tranquillo, perchè anche eventuali gocce sulle mani difficilmente riescono a risalire le tube e a fecondare l’ovulo, ammesso che questo sia giunto a maturazione (12° e 18° giorno di ciclo). Inoltre, ci sembra importante sottolineare che gli spermatozoi non sopravvivono fuori dal corpo umano se non per pochi minuti.
Nella speranza di aver risposto alle tue richieste, siamo a disposizione per ulteriori eventuali chiarimenti.
Cari saluti!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it