Io e il mio ragazzo abbiamo iniziato da poco ad avere rapporti…

 Nel caso in cui abbiamo rapporti non protetti ma senza eiaculazione, ci sono rischi?…

Salve, avrei bisogno di chiarimenti.
Io e il mio ragazzo abbiamo iniziato da poco ad avere rapporti, io mi fido di lui, e di solito abbiamo rapporti non protetti nei primi 10 minuti all’inizio, poi mette il preservativo e il rapporto diventa completo ma con precauzione.
Nel caso in cui abbiamo rapporti non protetti ma senza eiaculazione, nè fuori nè dentro, ci sono rischi? E’ successo solo questa volta che non ce l’ha fatta a resistere ma ha eiaculato fuori di me e poi ha fatto pipì e abbiamo continuato, ora ho un pò paura, so che forse siamo stati incoscienti.
Abbiamo avuto rapporti mentre io avevo tutti i sintomi premestruali, cioè dolore al seno, acne, fitte nel basso ventre, dovrebbero tornare a giorni.
Corro rischi?
Grazie in anticipo.

Nomi, 21 anni


Cara Nome,
è importante che tu sappia che il coito interrotto non è un metodo contraccettivo vero e proprio e che è un modalità molto rischiosa, soprattutto quando i rapporti ravvicinati, perchè non basta una buona pulizia del pene per eliminare residui di sperma: gli spermatozoi rimangono in vita nelle ghiandole che si trovano vicino alla base del pene e quindi possono fuoriuscire anche nelle prime fasi dei rapporti successivi.
Da ciò che dici, non c’è stata eiaculazione, ma potrebbe accadere che vi lasciate andare, presi dal momento, fino a perdere il controllo. Inoltre, aver avuto un rapporto incompleto non esclude possibili perdite di liquido pre-eiaculatorio, che potrebbero contenere piccole quantità di spermatozoi, anche se non è certo. Per questa ragione, ti sconsigliamo vivamente di utilizzare questa pratica in futuro e ti sollecitiamo di consultare il tuo ginecologo sul tipo di protezione più adatto alle tue esigenze.
Detto ciò, ti consigliamo di aspettare con serenità e tranquillità l’arrivo del ciclo, che dovrebbe arrivare a giorni.
Un caro saluto!