Vorrei sapere se è nel mio diritto scegliere il tipo di anestesia che voglio…

Buonasera,
le scrivo per sapere riguardo ad un intervento di Ivg (10 settimane)se io ho diritto a scegliere che tipo di anestesia voglio perché facendo il colloquio con questo ginecologo mi ha sconsigliato quella locale io vorrei sapere se è nel mio diritto scegliere il tipo di anestesia che voglio oppure il medico si può anche rifiutare?
La ringrazio.

Sara, 27 anni


Cara Sara,
in realtà la donna dovrebbe poter scegliere tra i due tipi di anestesia, in questo senso è molto utile l’incontro con l’anestesista al quale si potranno comunicare tutte le informazioni sul proprio stato di salute e emotivo. In molti ospedali utilizzano maggiormente l’anestesia generale di breve durata, quella necessaria per l’intervento, spesso sono proprio le donne a chiederla perché è più rassicurante. Per l’Organizzazione mondiale della Sanità è da preferire l’anestesia locale per minori rischi per la salute della donna, minor richiesta di analisi, minor impegno di personale ed infrastrutture e di conseguenza minori costi. Noi riteniamo che ogni caso sia a se e che ogni donna abbia diritto di scelta, laddove sia possibile, soprattutto in un momento così delicato e difficile come l’IVG.
Un caro saluto!

2021-09-04T14:48:24+02:00