Ho ripensato a tutti i passaggi del petting con il mio ragazzo…

Dopo aver fatto petting, il mio ragazzo ha eiaculato dentro a dei fazzoletti che poi ha buttato nella pattumiera in camera. Toccandoli posso aver rischiato?

Gentili dottori buongiorno. Cerco di stare attenta ad una eventuale gravidanza indesiderata ed essendo ansiosa ho ripensato a tutti i passaggi del petting con il mio fidanzato, dato che non avevamo preservativo. Alla fine ha eiaculato all’interno di fazzoletti che poi ha buttato nella pattumiera da camera. Io non lo sapevo e ho dovuto cercare in questo cestino uno scontrino che per sbaglio avevo buttato.
Il giorno dopo si è verificata una situazione simile. Quindi è come se rischiassi due volte.
Se io fossi venuta a contatto con il liquido seminale deposto sul fazzoletto e subito dopo fossi andata in bagno e con la mano sporca di sperma mi fossi pulita i genitali c’è rischio di gravidanza? (Io pulisco molto bene l’ingresso vaginale in quanto ho numerose perdite che cerco totalmente di eliminare e cerco sempre di fare entrare la carta il più possibile dentro la vagina tanto che alcune volte brucia. Oppure alcune volte capita che ho preso poca carta e quindi le mie mano sono a contatto con i genitali).
Ormai non ricordo se ho cercato subito dentro al cestino o no per questo poniamo il caso che tutta la vicenda si sia sviluppata immediatamente (eiaculazione-fazzoletti-contatto mani-contatto vagina).
Sono davvero in preda al panico dottori anche perché non sapevo all’inizio che quei fazzoletti fossero pieni di sperma! Sono terrorizzata! Voi dite che rischio una gravidanza?
Preciso che per ora non ho la copertura della pillola a causa di farmaci che prendo e per di più una volta ho avuto diarrea forte, quindi non ho idea se già sto ovulando o meno. Vi prego aiutatemi

Lalla, 22 anni


 Cara Lalla,
vogliamo da subito rassicurarti perché con il solo petting non è possibile che si instauri una gravidanza. Per una condizione di questo tipo è necessario che si verifichi un rapporto completo, ossia inteso come un’eiaculazione interna alla vagina nei giorni fertili di una donna.
Nel tuo caso questo è avvenuto all’esterno, nei fazzoletti, e quindi non determina alcuna situazione di rischio.
Le tracce di liquido seminale, contenute sulla carta dopo alcune ore perdono la loro vitalità e quello che è più importante sapere è che da sole non sono in grado di risalire la cavità vaginale per fecondare un potenziale ovulo.
Solitamente nel concepimento viene sfruttata la spinta eiaculatoria che permette proprio agli spermatozoi di essere lanciati all’interno e raggiungere così lo scopo.
Per tutti questi motivi puoi stare serena ed attendere l’arrivo del prossimo ciclo.
Speriamo di averti fornito informazioni utili; torna a scriverci se ne senti il bisogno.
Un caro saluto!