Una settimana fa ho fatto l’amore per la prima volta con il mio ragazzo…

Il rapporto l’ho avuto il primo giorno senza mestruazioni, quindi mi erano finite. Sono tornata a casa, sono andata in bagno ed è uscito un po’ di sangue.

Salve. Una settimana fa ho fatto l’amore per la prima volta con il mio ragazzo, non ha eiaculato, lo ha fatto dopo 10 minuti, ma fuori. Abbiamo controllato e non ci stava nessuna traccia di liquido seminale. Il rapporto l’ho avuto il primo giorno senza mestruazioni, quindi mi erano finite. Sono tornata a casa, sono andata in bagno ed è uscito un po’ di sangue, non rosso vivo, ma sul roseo. Ho paura di essere incinta, il prossimo mestruo è il 13 luglio. Non so che fare.

Valentina, 16 anni


Cara Valentina,
innanzitutto grazie per aver condiviso con noi il tuo primo rapporto, un momento così intimo e di particolare intensità emotiva. Durante le prime esperienze sessuali è normale avere dei dubbi e porsi degli interrogativi. Affinchè si instauri un concepimento è necessario avere un rapporto completo con penetrazione interna alla vagina nei giorni fertili della donna (dal 11° al 18° giorno in un ciclo regolare). Da quello che ci hai raccontato non ti trovavi nel periodo fertile e quindi questo porta a ridurre significativamente i rischi.
Durante il primo rapporto sessuale, può succedere di avvertire dolore, e di avere delle piccole perdite di sangue, a causa della lacerazione di una piccola membrana detta imene che una volta lacerata non si rimargina, e questo determina la perdita della cosiddetta verginità. In alcune donne l’imene potrebbe addirittura non lacerarsi mai o eventuale subire piccole lacerazioni, dovute allo sfregamento e comunque solo con una visita ginecologica è possibile constatarne la rottura effettiva.
Per vivere la sessualità in maniera serena è sempre bene proteggere i rapporti dall’inizio alla fine, oppure potreste confrontarvi sui diversi metodi contraccettivi esistenti in commercio e che maggiormente potrebbero rispettare le vostre esigenze. Visto che ti stai approcciando ai primi rapporti potrebbe essere utile fare una visita ginecologica in modo da confrontarti su tutti i dubbi che emergono.
Un caro saluto!