Mi sono fatta trovare vestita da sexy cameriera ma…

Ieri sera ho pensato di sorprendere mio marito facendo una cosa diversa, ma non è andata come avrei voluto. Appena entrato a casa e vedendomi vestita in quel modo è scoppiato a ridere, ed io mi sono offesa.

Ciao!
Ieri sera ho pensato di sorprendere mio marito facendo una cosa diversa, ma non è andata come avrei voluto.
Mi sono fatta trovare vestita da sexy cameriera, pensando che stuzzicando la fantasia e giocando un po’ ci saremmo divertiti e avremmo dato un po’ di brio al nostro rapporto… Peccato che appena entrato a casa e vedendomi vestita in quel modo è scoppiato a ridere, ed io mi sono offesa.
Premetto che sono una ragazza che si imbarazza molto e che normalmente non fa queste cose, quindi immaginate lo sforzo che ho fatto per fare questo passo, e vedermi ridere in faccia non è stato piacevole, tanto che sono andata di corsa a mettere il pigiama e mi sono messa nel letto a vedere la tv. Lui ha provato ad avvicinarsi per chiedere “scusa” rispetto alla reazione che ha avuto, ma lì per lì non ho voluto sentire storie… Secondo voi perché lui ha reagito così? Pensate che io abbia avuto una reazione esagerata?

Cecilia, 31 anni


Cara Cecilia,
grazie per aver condiviso con noi questa parte della tua sfera intima. Non abbiamo molte informazioni su di voi, sulla vostra storia e sui vostri caretteri ma da quello che ci hai descritto sembri una persona tendezialmente timida, introversa, che magari si imbarazza anche facilmente quando l’attenzione è concetrata su di te. Dall’altra parte, probabilmente, la reazione di tuo marito potrebbe essere legata invece alla piacevole sorpresa di altri aspetti da te. Forse non si aspettava proprio una accoglienza del genere e chissà che non sia riuscita tu a mettere lui in un piacevole imbarazzo.
Siamo convinti che la risata non fosse una presa in giro o un modo per sminuire la tua iniziativa, anzi probabilmente la risata era un mezzo attraverso cui esprimere la sua sorpresa o apprezzamento.
Il gioco, l’ironia e l’autoironia sono fondamentali non solo nella vita ma anche nella sfera sessuale, perchè aiutano ad aumentare la complicità tra i partner e come tu stessa suggerivi ad alimentare sempre quel brio della passione. E tu sei stata molto brava a metterti in discussione, a superare anche le tue timidezze. Molto probabilmente il tuo sentirti offesa e attaccata è stato amplificato proprio dallo sforzo che stavi facendo nell’esporti di più, nell’essere più disinvolta. Quando si prova a togliere qualche maschera di protezione ci si  può sentire più vulnerabili, e ogni minima cosa fa chiudere a riccio, e in maniera permalosa si mettono grandi distanze e barriere, perdendo di vista il momento da condividere insieme. Lascia le insicurezze e prova a riprendere il discorso e siamo certi che troverete il modo giusto per
fare pace.
Un caro saluto!