BoJack Horseman, un artbook per festeggiare la quinta stagione

BoJack Horseman, un artbook per festeggiare la quinta stagione

I primi bozzetti, le prime idee, i fumetti preparatori, e ancora bellissime illustrazioni, animatic bestiali, i segreti dei produttori e degli artisti coinvolti nella creazione di una delle icone animate più apprezzate degli ultimi anni.

Il prossimo 3 ottobre Edizioni BD porta nelle librerie e fumetterie italiane “BoJack Horseman – Tutto quello che avreste sempre voluto sapere”. Il libro, uscito da poco in USA con il titolo “BoJack Horseman – The Art Before the Horse”, spiega come è nato il personaggio di BoJack Horseman, la prima serie di animazione per adulti prodotta da Netflix, la cui quinta stagione è già disponibile in tutto il mondo.

Bojack è uno show che racconta una Los Angeles immaginaria ma non troppo, una dimensione californiana parallela, dove gli esseri umani convivono, si mescolano e si accompagnano con animali parlanti e antropomorfi.

La serie, ideata graficamente dalla fumettista Lisa Hanawalt, è ambientata a Hollywood e ha come protagonista BoJack Horseman, la star della sitcom degli anni novanta Horsin’ Around. Bo Jack non è riuscito a rimanere sulla cresta dell’onda dopo la chiusura della serie.

Il libro ripercorre la fase dello sviluppo di BoJack Horseman: dalla realizzazione degli episodi alla scrittura, accompagnati dalle firme che hanno reso lo show celebre, gli attori che prestano la voce ai personaggi e lo staff della produzione. La serie, oggi tra le più popolari al mondo, ha vinto diversi premi tra cui il Critics’ Choice Television Awards (associazione dei critici tv Usa) come miglior sere animata nel 2016 e nel 2017; il Writers Guild of America Awards (premi assegnati dagli sceneggiatori Usa) come miglior sceneggiatura di uno show animato nel 2017 e nel 2018 e ha ottenuto una menzione speciale nel 2017 al Festival di Annecy.

L’artbook è una vera e propria “bibbia” della serie che permetterà agli appassionati di immergersi nel mondo dell’attore con la testa di cavallo e nel suo mondo fatto di ironia, responsabilità, celebrità e sarcastica umanità.

«Quando vedo BoJack», scrive nel libro Raphael Bob-Waksberg, creatore e produttore esecutivo della serie, «vedo tanta capacità di sperare. Vedo un mondo pieno di personaggi che soffrono tremendamente, ma che trovano comunque il modo di raccogliere il proprio carretto e andare avanti».