Il talento di Avett, il bimbo di 6 anni quasi cieco che suona al piano Bohemian Rhapsody

Il talento di Avett, il bimbo di 6 anni quasi cieco che suona al piano Bohemian Rhapsody

Affetto fin dalla nascita da retinopatia del prematuro, suona il piano fin dalla prima infanzia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Non serve un intuito particolare per riconoscere il talento di Avett Ray Maness, il bimbo di 6 anni che ha conquistato il web con la sua versione al pianoforte di Bohemian Rhapsody. Cieco ad un occhio, ipovedente dall’altro, Avett ha iniziato a suonare il piano appena mossi i primi passi.

Aveva solo 11 mesi quando ha toccato per la prima volta i tasti di un piano, strimpellando ad orecchio la ninna nanna “Twinkle Twinkle Little Star“.
Da allora, racconta la mamma Sara Moore, ha preso lezione di piano.

Il talento di Avett non è passato inosservato e sono in molti in Ohio a reclamare le sue esibizioni.
Uno dei suoi prossimi eventi include una performance per una raccolta fondi di Ronald McDonald House ad aprile. Si è esibito anche davanti a novecento persone nella scuola di Centerville, Ohio.

Avett è affetto fin dalla nascita da retinopatia del prematuro, una rara patologia vascolare della retina. Per questo il piccolo prodigio si aiuta a camminare con un bastone e legge il braille.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it