Ho paura che la pillola a basso dosaggio non blocchi l'ovulazione...

Ho paura che la pillola a basso dosaggio non blocchi l’ovulazione…

Salve, uso la Pillola dal 2/10(Aglae)ed essendo fatta di
dienogest/etinilestradiolo 2mg/0,03mg mi sono informata su internet che è a
basso dosaggio e avendo 17 anni ho paura che non blocchi completamente
l’ovulazione. Dovrei cambiare pillola?

Anonima, 17 anni



Cara Anonima,
tutte le pillole di nuova generazione che siano monofasiche o trifasiche sono definite  più leggere in quanto hanno un basso dosaggio di estrogeni.
Questo significa che  a ridursi non è l’effetto contraccettivo ma bensì gli effetti collaterali del farmaco.
La differenza tra le diverse tipologie di pillole contraccettive la fa la risposta del nostro organismo. Infatti quando si decide di assumere un contraccettivo orale è fondamentale che ci sia una approfondita visita ginecologica che attraverso specifici esami permetta di capire quale pillola sia più idonea al metabolismo. Vengono infatti prescritti prima delle analisi che monitorino livelli ormonali, stato di salute della tiroide, coagulazione del sangue ecc ecc.. Successivamente, con tutti i dati alla mano il professionista decide quale pillola prescrivere  in modo da somministrare quella più adatta al personale quadro medico della persona che ha di fronte.

Nel fare questo il medico stabilisce anche le modalità di assunzione.
Qualsiasi dubbio tu abbia è sempre importante confrontarti con il tuo medico, non ci sono domande giuste o sbagliate, nè timidezze o tabù. Il ginecologo che scegliamo resta un punto di riferimento per tutto il nostro percorso di crescita e quindi ci sembra importante che tu possa instaurare un rapporto di fiducia.
Speriamo di essere stati di aiuto.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it