Ieri io e il mio ragazzo abbiamo avuto il nostro primo rapporto.

Ieri io e il mio ragazzo abbiamo avuto il nostro primo rapporto…

Salve ho un dubbio che mi crea delle insicurezze, ieri io e il mio ragazzo abbiamo avuto il nostro primo rapporto (usando il profilattico) peró era un po’ largo ma di poco(classici della durex che consigliano la prima volta )
1) non avendo eiaculato dentro ci possono essere rischi?ne con il liquido pre seminale ne altro? Era pulito il profilattico
2) ma é normale che faccia così male la prima volta?
3) posso stare tranquilla non potrei rimanere incinta?

 
 
Anonima

Cara Anonima,
innanzitutto vorremmo rassicurarti sul fatto che è naturale, agli inizi, quando si sta sperimentando la sessualità avere dei dubbi e delle insicurezze.
Devi sapere che affinché vi sia una gravidanza deve esserci stato un rapporto non protetto con eiaculazione all’interno dei genitali femminili, durante i giorni fertili della donna, che in un ciclo regolare di 28 giorni, cadono all’incirca tra l’11° ed il 18° giorno di ciclo.
Detto ciò, avete usato il preservativo, proteggendo il rapporto e inoltre, non è avvenuta l’eiaculazione interna, questi elementi ci fanno escludere eventuali rischi. Riguardo al liquido pre-seminale, questo secondo studi non sarebbe in grado di fecondare. 
Il dolore della prima volta, è molto soggettivo, dipende da donna a donna, spesso anche un po’ di ansia le prime volte può contribuire a percepire del dolore.
Riguardo al preservativo, va trovato quelle giusto ed adatto alla propria misura, è importante che aderisca bene.
Ti consigliamo per i rapporti futuri di utilizzare sempre un metodo contraccettivo sin dall’inizio del rapporto in modo da essere serena e concentrarti solo sulle emozioni belle del momento.  
Potresti anche informarti presso un consultorio o dal ginecologo dei diversi metodi contraccettivi oggi in commercio (pillola, cerotto, anello…) per trovare quello più adatto a te e che ti faccia vivere la sessualità in modo sereno.
Un caro saluto
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it