Ho avuto un rapporto e ho paura di aver preso il Coronavirus.

Ho avuto un rapporto e ho paura di aver preso il Coronavirus…

Cari Esperti,
mi chiamo Erica e ho 15 anni. Recentemente ho avuto un rapporto protetto con il mio ragazzo e ho paura di aver contratto il Coronavirus. Non ci siamo baciati ne toccati più di tanto, proprio per evitare questo, ma ho comunque paura che anche attraverso l’atto sessuale lui mi abbia potuto contagiare lo stesso.
Sono molto preoccupata e non so a chi rivolgermi.
Spero che voi possiate aiutarmi.

Erica, 15 anni


Cara Erica,
il  Covid-19 non si trasmette per via sessuale direttamente, almeno secondo le evidenze ad oggi disponibili. Anche se fluidi biologici, come il liquido seminale, possono risultare positivi alla presenza del virus, non sembra che quella sessuale possa essere una via di trasmissione diretta dell’infezione SARS-CoV-2, causa di Covid-19. I rapporti sessuali, però, possono essere indirettamente causa di contagio per impossibilità di distanziamento o difficoltà nell’uso dei mezzi di protezione.
Vi sono delle linee guida da seguire per ridurre le possibilità di rischio, innanzitutto prestare particolare attenzione all’igiene, con un’accurata pulizia del corpo e delle mani prima e dopo i rapporti, all’igiene del luogo in cui avviene l’incontro, e ovviamente devono essere usate le mascherine.
La possibilità di contagio dipenderà poi dal grado di rischio a cui ci si è esposti o si è esposto il partner, se vi sono dei sintomi o meno, se si è risultati positivi. 
E’ quindi preferibile evitare rapporti sessuali con persone, anche con le quali si hanno rapporti stabili, che presentino sintomi riferibili o sospetti per Covid-19 o che siano positive all’infezione. 
Nel tuo caso non possiamo sapere che grado di rischio avete corso, sicuramente aver evitato di baciarvi o toccarvi il più possibile potrebbe aver ridotto dei rischi. Ti consigliamo se vuoi sentirti più serena di valutare, considerando i rischi reali a cui vi siete esposti sin ora o i contatti che avete avuto al di fuori di voi due, di poter eseguire un tampone o un test sierologico, in modo che potete accertarvi del vostro stato di negatività.
Potresti parlarne con un familiare in modo da rivolgerti al tuo medico per chiedere come procedere oppure recarti presso un consultorio, se presente nella tua zona, per richiedere maggiori informazioni.
Per i rapporti futuri per essere maggiormente serena, seguendo le indicazioni delle linee guida e cercando di limitare l’esposizione ad altri contatti, potresti ridurre i rischi, anche se un esposizione al rischio, come sappiamo è sempre presente. Inoltre, potreste valutare di effettuare un tampone prima di un vostro incontro.
Se vuoi puoi tornare a scriverci,
Un caro saluto!

 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it