Neve sul deserto del Sahara: le immagini spettacolari

Neve sul deserto del Sahara: le immagini spettacolari

Sebbene inusuale, è la quarta volta in 42 anni
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

La sabbia arancio del Sahara si è tinta di bianco.
Il più vasto deserto caldo della Terra si è ricoperto di neve e ghiaccio nella parte dell’Algeria nordoccidentale, appena fuori Ain Sefra.
La città, una delle cosiddette “porte del deserto”, si trova a 1.078 metri sul livello del mare ed è circondata dalle montagne dell’Atlante. Qui le temperature invernali si attestano in media sui 14 gradi Celsius, ma qualche notte fa sono scese sotto lo zero, originando una perturbazione nevosa.

Anche se l’aria è secca, in inverno i forti fronti polari del Mediterraneo possono occasionalmente produrre la pioggia, e, in questo caso, la neve.
Sebbene insolita, non è la prima volta che la neve ricopre il deserto del Sahara. Il fenomeno di quest’anno è stato il quarto episodio in 42 anni. L’ultimo risale al gennaio 2018.

Il deserto del Sahara

Con i suoi 9 milioni di chilometri quadrati, il Sahara è il più grande deserto caldo del mondo, che si estende sulla maggior parte del Nord Africa.
Oltre ad essere uno dei luoghi più aridi del pianeta, è uno dei più caldi, con temperatura che possono raggiungere più di 50° C.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Gloria Marinelli
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it