Salve due giorni fa ho avuto un rapporto a rischio...

Salve due giorni fa ho avuto un rapporto a rischio…

Salve due giorni fa ho avuto un rapporto a rischio, è accaduto che finito il rapporto abbiamo visto che il preservativo si era rotto. Dopo circa dodici ore ho assunto la pillola elione. Ho ciclo molto irregolare quindi ho preferito assumere la pillola perché ero spaventata all’idea di una gravidanza, anche se non ero nei giorni fertili ma non ero sicura proprio perché il ciclo non è regolare. Ora la mia domanda è il ciclo dovrebbe arrivare intorno ai primi di febbraio, devo aspettarmi ritardi? Posso fare un test di gravidanza già da ora o è troppo presto?

Anonima


Cara Anonima,
rispetto a quanto dici ci sembra che hai assunto la pillola nei modi e tempi previsti e le probabilità che non abbia fatto effetto sono quasi nulle.  Tieni inoltre presente che a differenza della pillola del giorno dopo, che agisce fino a 72 ore dopo il rapporto (3 giorni), EllaOne agisce fino a 120 ore (5 giorni) e se assunta nelle prime 24 ore dal rapporto a rischio di gravidanza indesiderata, è ben tre volte più efficace della pillola del giorno dopo e due volte più efficace se assunta entro 72 ore.
Entrambe agiscono impedendo la fecondazione dell’ovulo, in quanto sono in grado di spostare l’ovulazione di qualche giorno prima che inizi il processo che porta all’ovulazione, o anche dopo il suo inizio nel caso di EllaOne, ma se l’ovulazione è già avvenuta e l’ovulo è stato fecondato, i farmaci non hanno più effetto. Ci sembra giusta l’assunzione del contraccettivo di emergenza essendo il tuo ciclo irregolare. Detto ciò tra gli effetti collaterali della pillola, che però non è detto che si presentino, vi possono essere ritardi o anticipi del ciclo rispetto al periodo previsto. Se il ritardo è considerevole puoi effettuare un test di gravidanza, ma se può essere utile per tranquillizzarti, lo puoi effettuare dopo 12/14 giorni dal rapporto a rischio. Ti consigliamo, comunque, tenendo presente quanto ci hai scritto, di attendere con serenità l’arrivo del ciclo.
Un caro saluto! 

Autore: L'èquipe degli esperti
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it