Io e la mia ragazza abbiamo fatto dei preliminari senza penetrazione. C’è rischio di una gravidanza?…

Cari esperti, volevo porvi la seguente domanda: qualche giorno fa io e la mia ragazza abbiamo fatto dei preliminari senza penetrazione. Ora la mia domanda è: c’è rischio di una gravidanza? Era il 21esimo giorno di un ciclo mestruale di 30 giorni, lei mi ha masturbato e fatto del sesso orale senza che io giungessi all’orgasmo, e io sono venuto un paio di volte a contatto con il mio membro, dopodichè a distanza di una decina di minuti io ho fatto del sesso orale a lei con penetrazione delle dita. Un attimo prima di iniziare mi sono toccato il membro, ancora in erezione, perchè mi si era impigliato nella maglia. Poi ho iniziato e dopo un po’ ho aggiunto al sesso orale le dita. Il mio dubbio è: Magari, essendo le mie dita entrate in contatto con del liquido pre-eiaculatorio (non ne sono sicuro), probabilmente secco, e avendole poi usate per penetrare la mia ragazza, è possibile che vi sia una gravidanza indesiderata?

Gianfranco, 23 anni


Caro Gianfranco,
con un contatto esterno delle dita sporche di liquido preseminale non è possibile che avvenga il concepimento. Questo perchè il liquido preseminale in genere non contiene spermatozoi, o comunque può averne in minima parte (2%) e senza la spinta dell’eiaculazione è davvero molto difficile arrivare a una gravidanza. Inoltre considera che gli spermatozoi all’esterno non sopravvivono a lungo, quindi perdono la loro capacità di fecondare. Affinchè avvenga il concepimento è necessario ci sia un rapporto sessuale completo in modo che la spinta eiaculatoria aiuti gli spermatozoi a raggiungere l’ovocita maturo presente nel periodo ovulatorio. Considera che in una ragazza che ha un ciclo regolare di 28 giorni, la fase fertile può cadere tra l’11° e il 18° giorno.
Per tutti questi motivi ti invitiamo a stare tranquillo.
Un caro saluto!

Autore: L'èquipe degli esperti
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it