Sanremo 2021, Noemi: “Ho dato un taglio al passato, avevo perso passione”

La cantautrice al Festival con 'Glicine', singolo del suo nuovo progetto
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Ha dato un “taglio netto con il passato” e sul palco del Teatro Ariston si è notato. Noemi torna al Festival di Sanremo con Glicine‘, il singolo apripista del progetto in uscita il 5 marzo dal titolo ‘Metaforfosi’.

Un disco che la vede cambiata, musicalmente ma non solo. In queste settimane non si è fatto altro che parlare della sua rinnovata forma fisica e – come suggerisce il titolo del disco- è un desiderio di cambiamento profondo quello che la cantautrice ha affrontato.

“Mi sono rimessa in gioco”

“Non mi sentivo molto a fuoco come persona- ha raccontato l’artista in una delle conferenza stampa sanremesi– pensavo di aver perso un po’ di passione per me stessa e neanche la musica mi riusciva più ad aiutare. Una volta toccato il fondo mi sono rimessa in gioco e sono uscita dal guscio”.

“Vai bene se vai bene te”

Inevitabilmente questo ha portato a tanti commenti positivi ma anche a delle critiche. Noemi, al secolo Veronica Scoppellitti, però, assicura:

“È partito tutto dalla testa. Ho perso 15 chili ma è importante sapere che vai bene se vai bene a te. Il mio è un discorso inclusivo, bisogna cercare la felicità di essere come si vuole a prescindere del fatto che il corpo possa essere più burroso o più esile, che tu sia single o sposata”.

Il nuovo album parla proprio di questo:

“È come se fossi riuscita ad aprire questa porta segreta dentro di me ed avessi trovato questo giardino pieno di colori con una coscienza e un modo di ponderare le cose in maniera diversa”.

Glicine

Glicine‘ è solo una piccola anteprima di un progetto che comprende nuovi autori (Franco126, Neffa), nuove sonorità e spunti.

“Amo ‘Glicine’- svela Noemi– lo sento come un pezzo con una doppia anima. Grande forza di classicità trasfigurata in una modernità incredibile. È un anello di congiunzione tra il gusto per la melodia e quello che stiamo vivendo, una metamorfosi che è quella che sto vivendo io”.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da NOEMI (@noemiofficial)

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Giusy Mercadante
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it