Università, Politecnico di Milano ‘numero 1’ in QS World

Tra le prime 20 nel mondo per ingegneria, architettura e design
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

MILANO – Politecnico di Milano prima università italiana e nella top 20 mondiale in ingegneria e architettura. Quinto posto, invece, nella categoria design, il che significa comunque un punto in più dello scorso anno. È uscita l’edizione 2021 dei QS World University Rankings by Subject 2021, la classifica dell’agenzia Quacquarelli Symonds che ogni anno valuta le università del mondo nei singoli ambiti disciplinari.

“Il Politecnico di Milano cresce nelle classifiche internazionali e conferma una posizione di eccellenza. Ne siamo orgogliosi– commenta il rettore Ferruccio Resta– ma ora serve uno scatto in avanti. Il Covid-19 ci ha messo di fronte a scelte che cambieranno il futuro dell’università. Il digitale, la collaborazione internazionale, le nuove modalità didattiche e di ricerca sono le leve su cui agire per riconfigurare la nostra posizione nel panorama globale e per indirizzare la crescita delle università e dei territori di riferimento”.

Nel panorama italiano il Politecnico di Milano si conferma primo assoluto sia in Ingegneria (in tutte le materie analizzate da QS: Computer Science & Information Systems; Chemical Engineering; Civil & Structural Engineering; Electrical & Electronic Engineering; Mechanical, Aeronautical & Manufacturing Engineering) che in Architettura e Design.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Martina Mazzeo
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it