Firenze, una “ferita” sulla facciata di Palazzo Strozzi: la nuova opera di JR

L'installazione rimarrà esposta fino al 22 agosto 2021.

Una crepa di 28 metri di altezza che squarcia la facciata del Palazzo Strozzi di Firenze. È questa la nuova opera dello street artist francese JR, che ha trasformato uno dei simboli del Rinascimento in una straordinaria illusione ottica.

L’installazione, chiamata La Ferita, vuole essere una riflessione “sull’accessibilità ai luoghi della cultura nell’epoca del COVID-19”, spiega la Fondazione Palazzo Strozzi. Una ferita, quindi, “simbolica ma dolorosa, che accomuna tutte le istituzioni culturali italiane e non solo”.
L’opera è stata realizzata grazie ad un collage di foto in bianco e nero, e permette, grazie ad un gioco di illusioni ottiche, di guardare “virtualmente” all’interno del Palazzo Strozzi, proponendo diversi ambienti dell’edificio, come il colonnato del cortile. Sono presenti anche opere iconiche del patrimonio artistico fiorentino, come la Nascita di Venere e La Primavera di Botticelli, entrambe conservate alle Gallerie degli Uffizi.
L’opera rimarrà esposta fino al 22 agosto 2021.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da JR (@jr)

 

2021-03-20T15:48:05+01:00