Cyberbullismo: che cos’è e come riconoscerlo, una mini guida

Il cyberbullismo è la manifestazione in Rete di un fenomeno più ampio e meglio conosciuto come bullismoꞌ

ꞌꞌIl cyberbullismo è la manifestazione in Rete di un fenomeno più ampio e meglio conosciuto come bullismoꞌꞌ.

Questa la definizione di cyberbullismo disponibile sul sito istituzionale del Miur. Anche se, dalla descrizione che segue, pare proprio che sia il cyber bullismo il fenomeno ad essere caratterizzato dalla più ampia gamma di manifestazioni e ripercussioni sociali, emotive, psichiche.

Il fenomeno tradizionalmente noto come bullismo consiste nel perpetrare azioni violente (verbalmente e/o fisicamente) ai danni di una vittima che, nella maggior parte dei casi, non riesce a difendersi. Prima dell’avvento dell’era digitale, l’intento e il desiderio di sopraffazione tipico dei bulli si realizzava o veniva soddisfatto all’interno del perimetro scolastico e la vittima conosceva, tipicamente, l’aggressore.

Come è noto, il world wide network ha stravolto gli spazi di incontro e connessione che si sono moltiplicati e estesi al digitale. Le trasformazioni della rivoluzione digitale hanno avuto innumerevoli ripercussioni, tra queste la possibilità di agire ai danni di un’altra persona, facendosi scudo dietro la luminescenza di uno schermo (pc, tablet, smartphone, etc.).

Con l’avvento dei social, che favoriscono e facilitano le connessioni e le interconnessioni virtuali, questa possibilità di si è fatta decisamente più concreta. Inutile dire che, ad un anno dall’inizio della pandemia e dopo dodici mesi di didattica a distanza, la digitalizzazione delle interazioni a livello scolastico non è solo aumentata, ma è quasi diventata la forma prevalente e dominante di comunicazione tra compagni di classe. Ed ecco che, in simili condizioni, proliferano i fenomeni di cyber bullismo.
Se è vero che il cyber bullismo esiste da anni, è infatti anche vero che la distanza fisica rende più difficile l’educazione relazionale, motivo per cui è difficile che i compagni di classe sviluppino un livello di alfabetizzazione emotiva tale da poter provare empatia nei confronti di un compagno.

Bullismo e Cyberbullismo: le differenze

È sempre più necessario imparare a fare le giuste considerazioni in merito alle differenze che intercorrono tra bullismo e cyberbullismo, in modo da poterne affrontare le conseguenze quanto più efficacemente possibile










Riconoscere il cyberbullismo: le tipologie

Riconoscere gli episodi di cyber bullismo non è sempre facile. Ecco che è importante parlare del fenomeno il più possibile e dare un nome ad azioni e comportamenti in grado di ledere l’altro. 










2021-03-26T12:53:29+01:00