La mia ragazza pensa che bisognerebbe aspettare per fare sesso…

Ciao!
la mia ragazza pensa che bisognerebbe aspettare per fare sesso.
Io ho 16 anni e lei ne ha 14 ma non credo che ci sia un’età che va bene ed una che no.
Le sue amiche le dicono tutte che deve aspettare almeno 2 anni e lei si fa condizionare da loro.
Io le dico che può stare tranquilla con me e che dovrebbe pensare di più a stare bene con me che ascoltare loro.
Come posso fare? c’è un modo per farla stare tranquilla?
Spero tanto di convincerla..
 
Mauro

Caro Mauro, come dici tu non c’è un’età giusta per decidere di avere il primo rapporto con il proprio fidanzato/a; quello che ci sembra importante però è che si possa sentire da dentro la spinta per lasciarsi andare e scoprire serenamente la sessualità di coppia.
Crediamo che ognuno abbia dei tempi personali e che sia importante rispettarli. Credi che la tua fidanzata sia esclusivamente condizionata dal parere delle sue amiche? O forse c’è una paura della prima volta, di non avere sufficiente esperienza o di non esser pronti per questo?
E’ importante che voi possiate restare vicini e maturare insieme il “vostro tempo” che siate sintonizzati l’uno con l’altra per entrare maggiormente in intimità: solo con la fiducia e la tranquillità reciproca piano piano si possono fare nuove esperienza con il proprio partner.
Per cui cerca di esser paziente, prova ad accogliere i suoi dubbi senza pressioni.
Vedrai che quando i tempi saranno maturi scoprirete insieme che è arrivato il momento di lasciarsi andare.
 
Un caro saluto!
Autore: L'èquipe degli esperti
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it