Alla mia ragazza ancora niente ciclo o sintomi niente di niente, da 3 mesi…

Salve esperti,
volevo aggiornavi della situazione, volevo dirvi che alla mia ragazza ancora niente ciclo o sintomi niente di niente, da 3 mesi niente ciclo nel frattempo in questi mesi abbiamo avuto rapporti sempre protetti dall’inizio quindi penso che la gravidanza sia da evitare, ha fatto la visita alla tiroide e hanno detto che alla tiroide non ha nulla… volevo chiedervi quale può essere la causa di un ritardo così lungo? Perché se fosse anche gravidanza qualche segno penso ormai si vedrebbe, più che altro spero sia solo stress magari dovuto alla studio visto che è una ragazza molto impegnata allo studio e quest’anno ha la maturità…. e spero non abbia nulla di grave ecco perché su internet se ne sentono di tutti i colori… premetto anche che prima di questi 3 mesi senza ciclo aveva passato altri 2 mesi o poco più senza ciclo di per tranquillizzarla avevamo fatto un test veloce di gravidanza… dopo il test gli era venuto e da allora abbiamo avuto ancora rapporti ma sempre protetti e in più ho sempre cercato di eiaculare fuori, quindi ripeto che una gravidanza indesiderata sia da evitare sono solo preoccupato per tutta questa situazione generale perché lei dal ginecologo ora non vuole andarci perché presa dallo studio che ha da fare magari ritarda per quello almeno spero, volevo ringraziarvi per tutto quello che fate anche perchè molte volte mi assicurate, magari è una cosa che può succedere poi non so grazie ancora, attendo vostre risposte, buona serata.

Anonimo



Caro Stefano, 
comprendiamo la preoccupazione visto il ritardo così lungo ma tenendo presente quanto ci scrivi rispetto ai rapporti, escludiamo che il ritardo sia dovuto a una gravidanza. 
Quello che potremmo suggerire alla tua ragazza  è di effettuare un controllo ginecologico, attraverso un colloquio anamnestico e con analisi strumentali è possibile risalire alle cause di questi ritardi.
Il ritardo e gli sbalzi del ciclo possono dipendere da molti fattori e solo con un visita ginecologica si possono capire i motivi. A volte non solo oscillazioni ormonali o stress ma anche cambiamenti nello stile di vita, alimentari, climatici o l’uso di alcuni farmaci possono essere la causa di sbalzi ormonali e quindi incidere sulla regolarità. 
Ci sembra di capire che anche nel precedente ciclo vi è stato un ritardo di alcuni mesi, quindi il ciclo della tua ragazza sembrerebbe essere irregolare per questo è importante capirne i motivi e trovare delle soluzioni adatte a lei.
Potrebbe recarsi anche presso un consultorio, se presente nella vostra zona, dove solitamente è presente un’equipe di medici tra cui il ginecologo. 
Un caro saluto 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it