Dopo circa dieci giorni di ritardo è arrivato il ciclo alla mia ragazza…

Buongiorno
Dopo circa dieci giorni di ritardo è arrivato il ciclo alla mia ragazza, ma ho alcuni dubbi. Premetto che fino all’arrivo abbiamo sempre avuto rapporti protetti. Ad oggi sembra un ciclo “diverso” in quanto il sangue non è abbondante e i sintomi sono molto lievi solamente al seno. Potrebbero essere perdite che significano l’inizio di una gravidanza oppure il flusso di un ciclo non è uguale tutti i mesi? Il tutto è durato circa 4 giorni. In attesa di risposta, la ringrazio

G., 25 anni


Caro G.,
rispetto a quanto dici ci sembra proprio che potete stare tranquilli non vi sono i presupposti per una gravidanza indesiderata. Tieni presente che affinché avvenga un concepimento ci devono essere rapporti completi con eiaculazione interna alla vagina, inoltre la donna deve trovarsi nei suoi giorni fertili. Da quello che ci racconti avete sempre avuto rapporti protetti ed inoltre seppur diverso dal solito il ciclo si è presentato. Come accennavi i cicli non sono tutti uguali ci possono essere delle variazioni, di intensità, frequenza e durata tra un ciclo e l’altro. Anche sbalzi ormonali, cambiamenti alimentari o nello stile di vita possono incidere, come anche un periodo di ansia o stress.
Sperando di aver risposto ai tuoi dubbi ti invitiamo a scriverci per qualsiasi perplessità.
Un caro saluto!

2021-06-16T14:17:04+02:00