Grey’s Anatomy, Ellen Pompeo vuole smettere di recitare

L'attrice vorrebbe prendere altre strade

In attesa della 18esima stagione, che debutterà sul canale americano ABC il prossimo 30 settembre, Ellen Pompeo torna a parlare di Grey’s Anatomy. L’attrice, tra le più pagate della televisione, ha partecipato al podcast Ladies First with Laura Brown di Apple, annunciando l’intenzione di ritirarsi dal mondo della recitazione una volta conclusa la serie che l’ha resa famosa (e ricca).

“La recitazione, anche se non ho interpretato un milione di ruoli diversi, mi sembra di averla fatta. Stare seduta in una roulotte, viaggiare, girare questo ad Atlanta, girare quello a Vancouver. Non ho alcun desiderio di sedermi in una roulotte alle 11 di sera e aspettare di girare scene e avere qualcuno che bussa alla mia porta e mi dice quando posso pranzare. È una cosa da giovani!”.

La Pompeo ha anche aggiunto:

“Non sto dicendo che non reciterò mai più, potrei benissimo, ma non sono molto entusiasta di continuare la mia carriera di attrice. Sono più in una fase imprenditoriale. Sono entusiasta di investire nelle imprese e di avviare un’attività. Questa è un’area di crescita di cui sono entusiasta, usare il mio cervello in un modo diverso”. 

2021-08-03T16:34:09+02:00