Peer say no

Il progetto “Peers 2 Peers Say NO” in materia di educazione alla difesa della Proprietà Intellettuale, rivolto ai ragazzi delle scuole primarie e secondarie, è la prosecuzione del progetto “Peers Say NO” partito con l’anno scolastico 2018-2019 : è focalizzato sulla lotta alla pirateria e alla contraffazione. Il progetto gode del patrocinio del MIUR ed è finanziato dalla Commissione Europea. È svolto da Adiconsum e dall’Agenzia di stampa Dire.it. L’obiettivo è quello di far capire ai giovanissimi quanto importante sia la protezione della proprietà intellettuale per la ricerca scientifica e medica, per il progresso tecnologico, per la produzione culturale, la moda, il design, l’intrattenimento, il Made in Italy. 

Facebook
Condividi su google
Google+

Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn