se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Ho fatto petting con il mio ragazzo ma ho paura. Può esserci la probabilità di essere incinta?…

Buonasera, ho fatto petting con il mio ragazzo, e ho letto più volte che con il petting non si può rimanere incinta, nonostante potesse avere le mani sporche di liquido, però ho paura. Tutto è successo a Dicembre, nel mese di gennaio mi è arrivato il ciclo regolare, con un flusso normale e una durata di cinque giorni. Però ho letto che possono esistere delle false mestruazioni, e perciò ho paura, perché dicono che non è semplice distinguere le due cose. può esserci la probabilità di essere incinta?
Grazie in anticipo, e sono molto ansiosa di una risposta.

Federica


Cara Federica,
hai ragione non è sempre facile distinguerle in quanto non ci sono notizie dettagliate su sintomi e caratteristiche del falso ciclo; così come per il ciclo mestruale, ci sono variazioni e differenze individuali.
Solitamente un falso ciclo ha caratteristiche un po’ diverse dalle mestruazioni quanto a durata e quantità. In generale, c’è da dire che è molto difficile che si verifichi un falso ciclo, può accadere a donne che assumono la pillola e in rari casi a donne in gravidanza.
Nel tuo caso specifico, la presenza del ciclo, la sua regolarità ci fa pensare che non ci siano rischi per una eventuale gravidanza. Con la pratica del petting avviene solo un contatto esterno degli organi, e questo rende difficile un concepimento che invece necessita di un rapporto completo con eiaculazione interna, in modo che gli spermatozoi raggiungano l’ovocita maturo prodotto nei giorni fertili della donna.
Inoltre la presenza di ulteriori barriere come slip o pantaloni riducono se non azzerano la possibilità di una gravidanza in quanto gli spermatozoi non sopravvivono a lungo in ambienti ostili, il liquido a contatto con l’aria tende a seccarsi in pochi minuti e quindi a perdere la sua efficacia. Inoltre il liquido pre-eiaculatorio, secondo alcune ricerche, sembra non contenere spermatozoi, e se pur ve ne fossero in piccole quantità questi non sarebbero in grado di fecondare.
Per tutti questi motivi, crediamo che puoi stare tranquilla!
Magari potrebbe essere utile parlare con il tuo ragazzo e valutare insieme quale sia il metodo contraccettivo a voi più consono in modo da poter vivere la vostra intimità in maniera più serena.
Un caro saluto!