se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Ho preso la pillola ellaOne. Ci sono probabilità che io sia comunque incinta?…

Salve, la sera del 5 c.m. ho avuto un rapporto protetto col mio ragazzo il quale però dopo essere venuto si è accorto che il preservativo era bucato, il mio ultimo ciclo l’ho avuto il giorno 20 gennaio per cui il 5 ero ancora nei giorni fertili, la mattina seguente, dopo circa 12, 13 ore dal rapporto ho preso la pillola ellaOne. Ci sono probabilità che io sia comunque incinta? Non ho avuto molti effetti indesiderati dopo l’assunzione tranne qualche leggerissima macchia marroncina oggi, ma assolutamente lieve. Le macchie dovrebbero rassicurarmi o dovrei pensare a macchie da impianto? Vi prego rispondetemi perché sono davvero in ansia… tra quanti giorni mi consigliate di fare il test per avere la certezza di aver scampato la gravidanza?????

Anonima, 26 anni


Cara Anonima,
comprendiamo quanta preoccupazione può destare il dover prendere un contraccettivo di emergenza ed aspettare l’arrivo del ciclo. Ma se hai assunto la pillola nei tempi e nei modi corretti puoi stare tranquilla in quanto ha un’altissima probabilità di efficacia, ricorda che EllaOne agisce fino a 120 ore (5 giorni) e se assunta nelle prime 24 ore dal rapporto a rischio di gravidanza indesiderata, è ben tre volte più efficace della pillola del giorno dopo e due volte più efficace se assunta entro 72 ore.
Dopo aver assunto Ellaone, possono esserci degli effetti collaterali ma variano da persona a persona, e tendenzilmente proprio in funzione del sovradosaggio ormonale è probabile che nei mesi successivi ci siano dei ritardi o anticipazioni del ciclo. Queste irregolarità si riassestano in un paio di mesi.
Invece per quanto riguarda il test di gravidanza va effettuato almeno dopo 12-14 giorni dal rapporto a rischio, ovvero il tempo che occorre affinchè l’ovulo venga fecondato, risalga le tube di Falloppio e si impianti sull’endometrio, solo allora il corpo inizierà a rilasciare l’ormone della gravidanza. Solitamente si consiglia di effettuare il test dal primo giorno di ritardo del ciclo, in modo da essere sicuri che questo sia davvero attendibile.
Un caro saluto!