se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Ho avuto un rapporto sabato sera non protetto…

Ho un pensiero che mi assilla da sabato e non sono riuscita a parlarne con nessuno nemmeno con le mie migliori amiche. Ho avuto un rapporto sabato sera non protetto ricordo ben poco perché ero troppo ubriaca e l’unica cosa che ricordo è di averlo fatto senza precauzioni. Non so se è venuto, ho sempre avuto cicli irregolari quando da 28 giorno quando da 20, e l’ultimo ciclo e stato di 20 giorni .
Il giorno dopo il ciclo aveva poco flusso e il lunedì mi è finito. Dopo poche ore inizio ad avere delle perdite marroni scure, il seno sempre gonfio e a volte dolorante.
Posso esserci rimasta ?
Ho paura, mi vergogno di cosa ho fatto ma non posso tornare indietro.
,

Cara Nome,
da quello che ci dici ci sembra di capire che il giorno dopo il rapporto a rischio ti sia arrivato il ciclo e che sia durato fino a Lunedì. Le perdite di cui parli possono essere residui del ciclo, lo stato d’ansia, inoltre, può accentuare le sensazioni e le percezioni del corpo leggendo questi segnali come conferme delle proprie paure.
Ti consigliamo di fare un test di gravidanza appena finiti gli episodi di spotting per essere più tranquilla.
Per quanto riguarda l’evento, cerca di non giudicarti negativamente, ma di utilizzare questa esperienza come spunto di riflessione, quello che potremmo suggerirti è di essere sempre presente e vigile utilizzare i contraccettivi, soprattutto quelli di barriera, se i rapporti sono occasionali, per evitare non solo una gravidanza, ma anche malattie sessualmente trasmissibili.
Un caro saluto!,Nome, 17 anni,20-05-2013,Sessualità-SeSso è meglio,metodi contraccettivi