se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Prima di mettere il preservativo è uscito del liquido…

Buonasera.
Ho cercato molte cose su internet riguardanti questo problema ma ho trovato molte cose che non mi hanno aiutato.
Il giorno 16 aprile ho avuto un rapporto sessuale completamente protetto con la mia lei.
Prima di mettere il preservativo, durante i preliminari, ho avuto la fuoriuscita del liquido pre-eiaculatorio e fin qui tutto normale.
Il problema è che probabilmente toccandomi mi sono sporcato la mano di liquido pre-eiaculatorio e dopo ho masturbato (penetrazione) la mia lei con la stessa mano sporca. Partendo dal presupposto che sono abbastanza paranoico (forse un po ipocondriaco), ho paura che questa “manovra” possa aver instaurato una gravidanza. So che il liquido pre-eiaculatorio non contiene spermatozoi o ne contiene pochissimi e che a contatto con l’aria sopravvivono per poco tempo, ma è possibile che questa cosa posso aver dato inizio ad una gravidanza?
Grazie per le eventuali risposte.

Andrea, 18 anni


Caro Andrea,
come tu stesso accennavi il liquido pre-eiaculatorio a contatto con altre superfici come mani, indumenti, aria non sopravvive a lungo, tende a seccarsi perdendo quindi della sua efficacia. Quindi possiamo dirti che non ci sono rischi significativi.
Inoltre considera che affinchè si instauri una gravidanza non solo ci deve essere una penetrazione interna con eiaculazione in assenza di contraccettivi ma la donna deve trovarsi anche nel suo periodo fertile. Calcola che con un ciclo regolare di 28 giorni questo periodo cade tra l’11° e il 18° giorno.
Aspetta con serenità l’arrivo del prossimo ciclo e continuate a proteggere il rapporto dall’inizio alla fine in modo da non incorrere in rischi indesiderati. E’ importante vivere la sessualità come uno spazio si incontro e di intimità e non pieno di ansia.
Un caro saluto!