se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Si sono rotti i preservativi, posso stare tranquilla?…

Scusate ho un dubbio, recentemente ho avuto due rapporti con il mio ragazzo a distanza di 4 giorni , in entrambi i casi si sono rotti i preservativi con la fortuna di non aver raggiunto il rapporto completo, infatti la prima volta non é stata raggiunta la eiaculazione, la seconda invece si ma fuori, tramite masturbazione, volevo solo sapere se posso stare tranquilla perché lo ero fino a quando mi é stato detto di stare attenta, che posso aver rischiato ecc anche se mi sembra strano. Il ciclo mi verrá fra qualche giorno anche se purtroppo è irregolare, a questo penso sia dovuto il fatto delle perdite acquose in questi giorni . Mi scuso ancora per il disturbo e ringrazio per la pazienza.

Anonima, 16 anni.



Cara Anonima,
da quanto ci hai scritto, non dovrebbero esserci problemi. Il concepimento può avvenire durante un rapporto completo in cui ci sia la penetrazione del pene in vagina con successiva eiaculazione da parte dell’uomo all’interno della vagina e non ci sembra questo il tuo caso; inoltre la donna deve trovarsi nel periodo fertile.
Per evitare di vivere con ansia i momenti successivi al rapporto sarebbe importante rispettare alcune semplici regole per preservare il preservativo da eventuali rotture. È molto importante che lo stesso sia conservato in condizioni ambientali e di temperatura normali, è quindi sconsigliato tenerlo in tasca o nel portafoglio e fare attenzione ad anelli e braccialetti quando si inserisce.
Torna a scriverci se hai altre domande.
Un caro saluto!