se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Mi affido a voi per cercare di placare le mia ansie!…

Salvi esperti. Mi affido a voi per cercare di placare le mia ansie. Ero all’ottavo giorno di ciclo e ho praticato del petting con il mio ragazzo. Mi ha masturbata più volte anche esternamente ma lui era vestito quindi sono sicura. Dopo però, ho iniziato a stimolarlo e ho notato che durante l’eccitazione perde abbastanza liquido, anche se a volte è costretto a bagnarsi con la saliva perché prova dolore. Ad un certo punto mi ha toccata, credo solo esternamente ma forse prima si era toccato. E se fosse stato bagnato? Inoltre forse durante una manovra le mie parti intime hanno sfiorato di sfuggita le sue. Sono a rischio di gravidanza? Continuo ad avvertire frequenti perdite e gonfiore. Cosa ne pensate? Vi ringrazio in anticipo! ,

Cara Martina,
rispetto a quanto ci dici possiamo tranquillizzarti rispetto ad una possibile gravidanza. Con il solo petting non è possibile correre rischi in quanto, affinchè vi sia un concepimento, è necessario un rapporto completo, quindi con penetrazione e successiva eiaculazione interna e inoltre la donna deve trovarsi nei suoi giorni fertili.
Un caro saluto!,Martina, 18 anni,18-02-2015,Sessualità-SeSso è meglio,petting