se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Come si riconoscono delle “False Mestruazioni””?…”

Cara Veronica,
in generale, c’è da dire che è molto difficile che si verifichi un falso ciclo, può accadere a donne che assumono la pillola e in rari casi a donne in gravidanza. Come per il ciclo mestruale, ci sono variazioni e differenze individuali. Solitamente un falso ciclo ha caratteristiche un pò diverse dalle mestruazioni quanto a durata e quantità, ma non è sempre facile fare una distinzione precisa.
Riguardo al seno ancora sensibile dopo il ciclo è possibile che sia legato aun discorso ormonale, ma se non è accompagnato da gonfiore e dolore non dovrebbe destare preoccuapazione.
Un caro saluto!
,Veronica, 18 anni,30-03-2015,Sessualit�-SeSso � meglio,spotting,Come si riconoscono delle "False Mestruazioni"?
Vorrei sapere quali differenze ci sono tra un ciclo normale e delle mestruazioni che capitano durante il periodo di gravidanza.
Approfitto per chiedere se l’avere i capezzoli sensibili al tatto, nonostante il ciclo finito e a distanza di 4 giorni , è normale oppure no
Grazie per la disponibilità