se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Il mio ginecologo dice che è tutto ok, ma questo dolore di stomaco non mi convince…

Salve. La mia ansia riguarda una cosa accaduta poco tempo fa. Il giorno 1/4/15 ho avuto un rapporto a rischio con il mio ragazzo. (Premetto che ero in ovulazione) il 2/4/15 mi sono recata in consultorio per prendere la pillola. (Il ciclo doveva venirmi il 18/4/15) A due giorni dalla assunzione della pillola mi sono venute le mestruazioni e ne sono certa che erano mestruazioni, avendo un ciclo abbondante, con grumi. Ora il ciclo è durato 14 giorni e comincio ad accusare dolori al basso ventre (simili ai dolori premestruali) è uno strano male di stomaco. Forse l’ansia, o forse il fatto che è ricominciata l ovulazione non so. Ma ho il terrore che la pillola non abbia fatto effetto è che ci sia una possibile gravidanza in corso. Il mio ginecologo dice che è tutto ok ma questo dolore di stomaco non mi convince. E mi sono resa conto che vado anche in bagno più spesso del solito. Ma non ho nausea e niente.
Potete aiutarmi?,Alessia, 22 anni,27-04-2015,Sessualità-SeSso è meglio,pdgd,

Cara Alessia,
da quello che ci scrivi siamo d’accordo con il tuo ginecologo, visto il ciclo e la corretta assunzione della pillola del giorno dopo non ci sono rischi che il contraccettivo d’emergenza non abbia fatto effetto. Sicuramente il tuo ginecologo, che ti conosce più nello specifico, potrà aiutarti a capire meglio la causa dei fastidi che hai, perchè possono essere dovuti a fattori diversi, tra i quali anche l’ansia, come tu stessa ipotizzi.
Un caro saluto!