se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Ha incominciato ad uscire del sangue dalla sua vagina…

Ciao io e la mia ragazza abbiamo fatto l’amore ieri cioè il 6/06/2015 appena abbiamo finito di fare l’amore io le sono venuto dentro (senza preservativo perché lei prende la pillola) ad un certo punto ha incominciato ad uscire del sangue dalla sua vagina, lei ha subito pensato che era l’imene, però noi facciamo l’amore da un sacco di tempo è possibile che si sia rotto solo adesso? Poi ha subito pensato alle sue cose, solo che le dovrebbe arrivare tra una settimana è possibile che le siano arrivate in anticipo? C’è rischio di una gravidanza? Perché gli è uscito il sangue dalla vagina? Scusate le innumerevoli domande ma sono un po’ preoccupato
Ps: grazie in anticipo per la risposta  ,

Caro Anonimo,
l’imene è una membrana molto elastica che in alcune donne potrebbe non rompersi mai o in un momento successivo alla prima volta, quindi non c’è da stupirsi.
Il sanguinamento potrebbe essere legato anche al ciclo arrivato in anticipo o, come altra ipotesi, al rapporto stesso, è possibile che la tua ragazza non fosse sufficientemente lubrificata e che l’attrito possa aver creato delle piccole lacerazioni.
Ad ogni modo, il tempo vi darà la risposta, se le perdite continuano significa che si tratti di mestruazioni, altrimenti puoi considerare le altre due ipotesi.
Un caro saluto!,Anonimo,08-06-2015,Sessualit�-SeSso � meglio,spotting