se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Il sesto gg del ciclo ho fatto petting…

Credo di aver sbagliato l’indirizzo email nel precedente messaggio! Mi scuso, e ripeto la domanda. Il SESTO gg del ciclo ho fatto petting. La mattina avevo perdite marroncine, una volta terminate abbiamo fatto petting. È venuto (io ho leccato tutto) e poi purtroppo mi ha sfiorato la vagina col pene. Me l’ha sfiorata una seconda volta ma ho sentito le labbra esterne aprirsi quindi probabilmente è stata una cosa più "violenta" tuttavia non credo assolutamente sia avvenuta penetrazione. Considerando il periodo che non dovrebbe essere fertile e il contatto che è stato solo esterno c’è rischio di gravidanza? Sono preoccupata perché aveva avuto una eiaculazione e subito dopo mi ha sfiorata nonostante non credo fosse sporco! Aiuto! ,

Cara Alessia,
da ciò che scrivi, possiamo escludere il rischio di una gravidanza. Affinché ci sia un concepimento è necessario un rapporto completo, quindi con eiaculazione interna, durante il periodo fertile della donna. Potrebbe però esserti utile riflettere su questi tuoi timori che magari portano a non godersi fino in fondo il momento di intimità con il tuo ragazzo. Infatti i preliminari o il petting sono momenti importanti di condivisione con l’altro che permettono alla coppia di sperimentare e conoscersi. Prova a parlarne con il tuo ragazzo, così da poter "concordare" delle modalità per stare più tranquilla e a tuo agio.
Speriamo di esserti stati d’aiuto.
Un caro saluto!
,Alessia, 18 anni,30-06-2015,Sessualità-SeSso è meglio,petting