se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

A cosa potrebbe essere dovuto questo ciclo praticamente inesistente?…

Salve, sono una ragazza di 26 anni ed ho un problema con il ciclo mestruale.
da qualche anno prendo la pillola e fino ad un paio di mesi fa il ciclo era regolarissimo e non destava alcuna preoccupazione. Il mese passato è stato, a differenza dei cicli scorsi, più breve (è durato solo 2 giorni) e con un flusso abbastanza scarso.
Questo mese la situazione è peggiorata. secondo i miei calcoli avrei dovuto avere il ciclo già da ieri ma si è presentato solo stamattina. Per tutta la giornata ho avuto pochissime perdite (una o due macchioline). Pulendomi i residui sulla carta sono di colore marrone ed hanno uno stranissimo odore. La cosa inizia a preoccuparmi anche se escluderei una gravidanza considerando che oltre a prendere la pillola usiamo anche altre precauzioni per maggior sicurezza. Ma a cosa potrebbe essere dovuto questo ciclo praticamente inesistente?
Spero di ricevere presto una risposta perchè sono davvero preoccupata.
Grazie,

Cara Monica,
molto spesso dopo anni di assunzione di pillola anticoncezionale, la riduzione del flusso mestruale è quasi fisiologica perché l’endometrio (la parte di rivestimento interna dell’utero che si sfalda e determina la mestruazione) risulta atrofico, poco nutrito. Questo è un evento frequente soprattutto con le pillole a dosaggio molto basso.
Ad ogni modo, la cosa fondamentale è che ci sia un sanguinamento mensile, anche se scarso e di breve durata. Per tranquillizzarti ulteriormente ti suggeriamo di consultare il tuo ginecologo che potrebbe farti fare delle analisi di controllo ed eventualmente provare a cambiare tipo di terapia.
Un caro saluto!,Monica, 26 anni,02-07-2015,Sessualità-SeSso è meglio,irregolarità ciclo