se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Lo scorso mese precisamente il 17 giugno dopo un rapporto a rischio ho assunto norvelo…

Cara Anonima,
quello di cui parli sono i possibili effetti collaterali della pdgd, infatti in alcuni casi si possono presentare flussi ritardati o anticipati a causa del carico ormonale, ma questa non è una regola. Infatti con l’assunzione della pillola il ciclo arriva nella maggior parte dei casi alla data prevista, come è accaduto a te. Quindi anche il prossimo ciclo dovrebbe arrivare puntualmente, ma se così non fosse non preoccuparti, può accadere per l’apporto ormonale del contraccettivo d’emergenza.
Qualora il ritardo fosse molto significativo o se anche nei prossimi mesi dovessi avere delle irregolarità importanti, ti consigliamo di fare una visita ginecologica di controllo per accertarne le cause.
Un caro saluto!
,Anonima,15-07-2015,Sessualità-SeSso è meglio,Buona sera scrivo perché vorrei chiedere un chiarimento. Lo scorso mese precisamente il 17 giugno dopo un rapporto a rischio ho assunto norvelo. Il ciclo mi è arrivato puntuale giorno 5 luglio ogni 24 giorni ora vorrei chiedere che se per i cicli successivi ci sono problemi? o ci saranno delle irregolarità?,pdgd