se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Sento le ovaie dure, sono pazza io?…

Salve, mi scuso in anticipo per l’orario ma da giorni non riesco a pensare a d’altro. Io e il mio ragazzo abbiamo avuto un rapporto con profilattico il 18 giugno (verso 00:00/01:00), cambiando posizione ci siamo accorti che il profilattico era rotto, così, al mattino (verso le 10:00/11:00) ho preso la pillola “Norvelo”. Il ciclo precedente mi era iniziato il 2 giugno ed era durato 5 giorni circa (ho il ciclo abbastanza regolare) dal 18 giugno mancavano 9 giorni all’arrivo del ciclo successivo. Il ciclo mi è arrivato l’1 luglio (quindi in ritardo di due giorni), è stato un ciclo molto scarso (inizialmente erano perdite di un rosso poco vivace, poi rosso normale ma erano comunque molto scarse confronto agli altri cicli). Mi sono durate solo 4 giorni perché il quinto erano poche gocce. So che la pillola può provocare tutto questo ma ora mi sento in fondo all’addome le ovaie più dure, e se tocco sono più grosse del solito. Per di più arrivo a sentire come delle bollicine d’aria all’interno del l’utero che sfiorano le ovaie. Pazza io? Devo preoccuparmi o posso stare tranquilla?

Sofia, 17 anni



Cara Sofia,

nessuna pazzia, solo molta preoccupazione probabilmente nata dallo spiacevole incidente.
Ci sentiamo comunque di tranquillizzarti in quanto, da quello che ci scrivi, sembra che tu abbia gestito bene la situazione assumendo nei tempi corretti il contraccettivo d’emergenza, che ha una percentuale di successo molto alta. Inoltre ti confermiamo quanto tu stessa scrivi, ovvero, che i primi 3 cicli successivi all’assunzione della pillola del giorno dopo possono presentare delle variazioni in quanto a durata, qualità e quantità. La comparsa del ciclo dovrebbe dare la conferma che non vi è nessuna gravidanza in atto, per fugare ogni dubbio, puoi eseguire un test di gravidanza, in modo che ti tranquillizzi definitivamente e puoi vivere serenamente anche i rapporti successivi. Talvolta i preservativi vanno incontro a rotture per questo è importante controllare sempre la data di scadenza e conservarli in modo corretto.

Speriamo di esserti stati di aiuto, se hai altri dubbi o domande torna pure a scriverci.
Un caro saluto!