se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Ho avuto un rapporto non protetto con eiaculazione fuori…

Buongiorno,
La contatto per avere delle informazioni: ho avuto un rapporto non protetto al 23esimo giorno di ciclo (credo post ovulazione che ritengo di aver avuto, da diversi sintomi, fra il 16 e il 18 luglio), con eiaculazione fuori ma per la prima volta ho preso la pillola Ella One, 18 ore dopo il rapporto. Non ho avuto effetti collaterali nelle 48 ore successive ma ora, dopo quattro giorni, avverto un fastidio all’ovaio e giramenti di testa. Quello che Le chiedo è se la pillola fa effetto (so che la percentuale non à mai del 100%) anche se una donna ha già ovulato tenendo presente che ho letto su internet diverse contraddizioni in merito. Grazie
Gin, 25 anni


Cara Gin,
Ellaone è un contraccettivo d’emergenza che, presa in qualsiasi momento del ciclo, ha la capacità di impedire l’instaurarsi di una gravidanza se assunta fino a 5 giorni dopo il rapporto, cioè 120 ore dopo il rapporto a rischio; tu sei stata piuttosto tempestiva quindi puoi stare tranquilla. La sintomatologia che si è verificata dopo 48 ore rientra in quelle reazioni normali che possono avvenire e che in genere si risolvono spontaneamente; è inoltre possibile che il ciclo subisca un anticipo o un ritardo rispetto al solito e anche questo fenomeno generalmente rientra da solo nel giro di due o tre mesi. Ovviamente se l’ansia è troppo forte puoi sempre fare un test di gravidanza fin dal primo giorno di ritardo, così da tranquillizzarti e aspettare serenamente l’arrivo delle mestruazioni. Ci sembra doveroso sottolineare, per le tue esperienze future, l’importanza di utilizzare il preservativo dall’inizio alla fine del rapporto o di consultare un ginecologo per trovare un metodo contraccettivo più adatto a te  e alle esigenze di coppia.
Torna a scriverci quando vuoi.
Un caro saluto!