se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Ho avuto rapporti non protetti e le mestruazioni sono arrivate in anticipo…

Salve torno a scrivervi per uno strano evento il giorno 8 settembre ho avuto il mio ciclo mestruale venuto in modo regolare;  il giorno 22 23 24 ho avuto dei rapporti iniziati con il preservativo, purtroppo il mio ragazzo ogni volta che lo indossava perdeva l’erezione e così abbiamo continuato senza prestando la massima attenzione e fin qui tutto ok. Ora attendevo il mio ciclo mestruale per il 5 ottobre ma il 25 notte mi sono svegliata con dei dolori di tipo mestruale e mi sono tornate le mestruazioni…. mi sono preoccupata perché non capivo a cosa sia dovuto e ho pensato che comunque ero vicina al mio periodo ovulatorio… premetto che non avevo rapporti dal 8 agosto non so a cosa sia dovuto questo strano evento, considerando 2 giorni che ho il flusso e poco più leggero del solito ma alla fine è abbastanza normale,, e anche vero che sto affrontando un periodo molto stressante tra lavoro e poco riposo o magari al cambio di stagione fatto sta che sono 10 giorni di anticipo, da cosa potrebbe dipendere ? Non credo che con due giorni dal rapporto possa trattarsi di perdite da impianto sono molto preoccupata spero non sia nulla di grave ..poi un altra domanda che forse ho già fatto, oltre al preservativo e alla pillola esiste un altro metodo contraccettivo che posso comprare in farmacia anche perché momentaneamente il mio ragazzo vive lontano da me e ci vediamo meno di una volta al mese e il mio ciclo e abbastanza regolare,28/30 gg non me la sento di ricominciare la pillola grazie per l’ascolto attendo risposta.
Silvia, 27 anni

 Cara Silvia,
proteggersi solo all’inizio del rapporto ovviamente non può escludere da potenziali rischi.
Non sappiamo cosa intendi quando dici che avete continuato “prestando massima attenzione” e possiamo solo ipotizzare che abbiate praticato  coito interrotto.
Ci sembra importante sottolineare che questa pratica non può essere considerata un metodo anti concezionale perché spesso è difficile avere un prefetto controllo del proprio corpo, soprattutto quando si è in un momento di estremo piacere. Proprio per questo risulta complesso stabilire il momento esatto in cui il liquido pre-seminale diventa liquido seminale vero e proprio.
Per questo motivo non possiamo escludere completamente che possa esserci il rischio di una gravidanza, nonostante le accortezze da te messe in atto.
Tuttavia ci parli di un periodo molto stressante e questo potrebbe aver influito su una modifica così rilevante del tuo ciclo mestruale. Considera che tale ritmo biologico può profondamente risentire di variazioni dei livelli ormonali, dei cambi stagionali e di dieta e non ultimo proprio dello stress emotivo.
Solitamente le perdite da impianto hanno diverse caratteristiche fisiologiche rispetto alla consueta mestruazione ma per essere più serena ti suggeriamo di effettuare un test di gravidanza, proprio per escludere ogni possibilità.
Per quanto riguarda metodi anti concezionali alternativi al profilattico e alla pillola ne esistono diversi: dal cerotto al condom femminile, di ultima generazione, ma rimandiamo questa scelta ad un altro luogo, come il consultorio di zona che potrà fornirti tutte le indicazioni utile, suggerendoti quello più adatto a te e alle tue esigenze.
Speriamo di esserti stati d’aiuto.
Un caro saluto!