se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Ho fatto petting e ho un ritardo, devo preoccuparmi?

Salve,
Chiedo il vostro aiuto. Grazie in anticipo.
Ho fatto petting col mio ragazzo ma avevamo entrambi gli slip e io avevo anche i pantaloni..e qualche volta mi ha masturbata. Non penso mi abbia sporcata. Ho un ritardo, oggi 30 settembre doveva arrivarmi il ciclo, ma non è arrivato. Devo preoccuparmi? O sarà dovuto al cambio climatico e allo stress causato dall’inizio della scuola?
Rispondetemi per piacere.
Anonima

Cara Anonima,
vogliamo tranquillizzarti sulla possibilità di un ritardo a causa di una gravidanza, da quello che ci scrivi infatti sembra che non ci siano i presupposti per un concepimento
Affinché vi sia il rischio è necessario che più fattori si incrocino, ovvero vi deve essere un rapporto completo con eiaculazione interna e inoltre la donna si dovrebbe trovare nel periodo fertile. 
La barriera creata da slip e pantaloni quindi non permetterebbe agli spermatozoi di fecondare l’ovulo. Non è possibile quindi rimanere incinta con il petting, tuttavia per vivere serenamente anche i giorni successivi può essere utile far attenzione sempre che lo sperma non vada in contatto con la vagina e seguire sempre una buona igiene intima.
Come tu stessa ipotizzi è probabile che il ritardo sia dovuto ad altri fattori come sbalzi ormonali, stress e cambiamenti di ritmi quotidiani; il ciclo è molto influenzato anche dallo stile di vita e da altri fattori, se dovesse essere molto irregolare può essere utile consultare il tuo medico di fiducia per accertarne le cause, ricorda comunque che in giovane età molto spesso le mestruazioni subiscono dei cambiamenti.
Ti suggeriamo in definitiva di non preoccuparti e di attendere serenamente l’arrivo del ciclo.
Se ti interessa approfondire la tematica dell’affettività e della sessualità puoi consultare gli articoli e le informazioni sul tema che potrai trovare nella nostra rubrica “Se..so è meglio”.
Se hai altri dubbi torna pure a scriverci.
Un caro saluto!