se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Ho un ritardo di 18 giorni.Anche se il test è negativo non mi vengono…

Ciao sono Cinzia ho bisogno di aiuto sono in ritardo di 18 giorni… qualche giorno fa ho fatto il test negativo ma ciclo ancora niente e non so che fare premetto che ho un ciclo irregolare ma non capisco il perché ancora non mi vengono se il test e negativo ..

Cinzia


Cara Cinzia,
per valutare in maniera completa una situazione è necessario riflettere se ci sono stati comportamenti a rischio che possono far pensare ad una possibile gravidanza come ad esempio rapporti completi non protetti.
In ogni caso hai effettuato un test di gravidanza a diciotto giorni dalla presunta data di arrivo delle mestruazioni e questo dovrebbe escludere ogni possibilità.
Solitamente questi strumenti di valutazione sono molto precisi ed attendibili e sono in grado di rilevare una gravidanza già dal primo giorno di ritardo.
Da quello che ci scrivi hai eseguito il test passati diciotto giorni dalla data presunta di arrivo delle mestruazioni e questo rende ancora più certo il risultato.
Tuttavia se senti che esiste una pre-condizione che possa esporti ad un rischio puoi eseguire un altro test di gravidanza tra qualche giorno o effettuare le analisi del sangue (dosaggi Beta Hcg).
Solitamente le analisi del sangue rappresentano la valutazione più attendibile e quindi effettuarle potrebbe restituirti quella serenità di cui hai bisogno.
In ogni caso vogliamo ricordarti che le irregolarità del ciclo sono molto comuni nelle donne e queste non significano necessariamente una gravidanza inattesa o uno stato patologico.
Considera che il ciclo mestruale può essere influenzato dalle variazioni ormonali, dai cambi stagionali e da quelli alimentari ma anche dagli stati umorali. Ricordati che lo stress può giocare un ruolo importante soprattutto nella frequenza (ritardi).
Speriamo di esserti stati d’aiuto; torna a scriverci quando vuoi.
Un caro saluto!