se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Siamo sicuri che avesse le mani prive di liquido pre eiaculatorio…

Salve, ho disperato bisogno di una risposta. Mercoledì un ragazzo mi ha masturbata infilandomi un dito nella vagina, io ho subito avvertito dolore e lui ha tolto subito le mani. Dopo qualche secondo ha riprovato ma sempre dopo il dolore ha sfilato il dito. Siamo sicuri che avesse le mani prive di liquido pre eiaculatorio. Il tutto è successo mentre gli toccavo il pene. Io sono sicura che lui non se lo sia toccato per “contaminarsi” le mani di quel liquido. Però nel caso avesse avuto del liquido nel dito che mi ha introdotto nella vagina, potrei rischiare una gravidanza? Sono vergine, quella era la mia prima esperienza. Inoltre ho avuto le mestruazioni da lunedì a giovedì (7-10 novembre) e il rapporto è successo l’11 novembre.

Anonima


Cara Anonima,
rispetto a quanto dici vorremmo subito tranquillizzarti, ci sembra che non vi siano rischi per una gravidanza. Tieni presente che affinchè avvenga un concepimento è necessario un rapporto completo con eiaculazione interna in assenza i metodi contraccettivi e inoltre la donna deve trovarsi nei suoi giorni fertili. Rispetto al liquido pre-eiculatorio c’è da sottolineare che questo non contiene spermatozoi ed anche ve ne fossero questi sembrano non essere in grado di fecondare. Detto ciò nei rapporti intimi è sempre bene fare attenzione all’igiene in modo tale da evitare inutili rischi.
Sperando di averti tranquillizzata ti suggeriamo di tornare a scriverci per qualsiasi dubbio o perplessità.

Un caro saluto!