se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Dopo i primi mesi il dolore è scomparso del tutto…

Buongiorno, sto con un ragazzo da 6 mesi, con lui ho perso la verginità dopo un mese di relazione .. dopo i primi mesi (3 mesi)  il dolore è scomparso del tutto.. solo che ogni volta che sto per avere un orgasmo il piacere diventa troppo intenso, talmente fastidioso che gli chiedo di smettere e poi mi metto a piangere perché ovviamente mi sento sbagliata e frustrata. Non credo sia un problema interno alla coppia perché lo amo e lui è molto attento alle mie esigenze.. ho troppa paura che sia un blocco psicologico che non riuscirò mai a superare.
Per favore aiutatemi!

Anna, 20 anni


Cara Anna,
la tua frustrazione è comprensibile, ma come hai già sperimentato sulla tua pelle (i primi mesi in cui avevi rapporti provavi dolore e ora non più) le situazioni non rimangono necessariamente sempre uguali, dei cambiamenti sono possibili, basta individuare il problema, impegnarsi e sapere aspettare.
Detto ciò, è paradossale ma ora la difficoltà è diametralmente opposta a quella che avevi in precedenza; prima provavi dolore, ora il piacere è talmente intenso da non riuscire a tollerarlo a tal punto di dover smettere il rapporto.
In realtà sono solo due facce della stessa medaglia, ma il nucleo è sempre lo stesso: la resistenza a lasciarsi andare.
E’ possibile che sia come dici tu, che il rapporto funzioni e che non c’entri nulla il tuo ragazzo, probabilmente è qualcosa che deve sbloccarsi dentro di te.
Ci viene da pensare, anche se non conosciamo nulla di te, che tu sia arrivata alla prima volta molto carica, come se per te assumesse un significato molto profondo oppure come se hai paura di deludere qualcuno.
Solo solo delle ipotesi, puoi potrebbe essere utile sapere qualcosa in più di te e dell’attribuzione di significato che dai al sesso e al piacere, tanto per poterti aiutare meglio a capire.
Un caro saluto!