se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Sono in prossimità del ciclo però vedo gocce di sangue di colore rosea…

Sono in prossimità del ciclo però vedo gocce di sangue di colore rosea da 2 giorni con dolori che sembra stia arrivando il ciclo..potrebbe essere una possibile gravidanza

Cettina, 31 anni


Cara Cettina,
durante il periodo dell’ovulazione può capitare di avere spotting, cioè piccole perdite di sangue. Lo spotting ovulatorio è dovuto ad un brusco calo degli estrogeni (sbalzo ormonale) che solitamente precede di qualche giorno il picco ovulatorio (picco di LH) e che provoca un piccolo sfaldamento della mucosa uterina. Lo spotting può avere cause disfunzionali e organiche. Le più comuni sono le prime, legate a un’ovulazione non ottimale e sono più frequenti soprattutto in giovane età. Tendono a risolversi spontaneamente nel corso di due o tre cicli mestruali.
Le alterazioni ormonali possono dipendere da cause diverse: stress, disturbi del comportamento alimentare, assunzione di contraccettivi ormonali.
Se lo spotting si protrae nel tempo e si ripete nei mesi, è un segnale del corpo che ci suggerisce che bisogna attivarsi.

La tua preoccupazione sulla gravidanza è legata a un rapporto non protetto? Non ci dici nulla in merito e senza queste informazioni è difficile prospettare delle percentuali di rischio effettivo di una gravidanza.
 Per approfondire meglio la situazione puoi confrontarti con la tua ginecologa di fiducia e capire meglio l’origine delle perdite, anche se ti accennavano in precedenza non c’è nulla di preoccupante.
In merito al rischio gravidanza puoi effettuare un test di gravidanza valido sin dal primo giorno di ritardo oppure dopo 14 giorni dal presunto rapporto a rischio.
Torna a scrivere se ti va…
Un caro saluto!