se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

La pillola del giorno dopo mi si è sciolta in bocca, è un problema?…

Buonasera.. ho avuto un rapporto non protetto con il mio ragazzo,avendo dei dubbi, ho deciso di prendere la pillola del giorno dopo 4ore dopo il rapporto, non ho avuto nessun sintomo, solo che la pillola mi si è sciolta in bocca, è un problema? C’è il rischio che non dia il suo effetto? Inoltre, abbiamo avuto un altro rapporto protetto 3 giorni dopo, questo crea problemi? Durante il rapporto 3 giorni dopo, però ho avuto dei dolori abbastanza intensi alla pancia, è normale?La ringrazio in anticipo, aspetto risposta… grazie.

Jeta, 18 anni


Cara Jeta,
il contraccettivo di emergenza ha un’ efficacia elevata se assunta entro le 24 ore, e tu l’hai assunta nei tempi corretti. Anche se la pillola viene sciolta in bocca questa non perde la sua efficacia o la capacità dell’organismo di assorbirla, quindi puoi stare tranquilla.
Non bisogna comunque dimenticare che la pillola del giorno dopo è un farmaco a tutti gli effetti e quindi è sempre opportuno valutare insieme ad un medico i casi in cui deve essere assunto in seguito ad un rapporto non protetto. Ad esempio una variabile importante che va sempre considerata è in che periodo del ciclo avviene il rapporto non protetto. Il corpo viene esposto ad un dosaggio ormonale improvviso e risponde con sintomi e tempi variabili da donna a donna per trovare un nuovo equilibrio. E’ per questo che a seguito del contraccettivo di emergenza possono esserci diversi effetti collaterali come nausea, dolori pelvici, cefalee e anche irregolarità del ciclo con anticipazioni o ritardi, che dovrebbero rientrare in un paio di mesi.
Per quanto riguarda il secondo rapporto se come ci scrivi è stato protetto dall’inizio alla fine non ci dovrebbero essere rischi significativi. Per poter vivere la sessualità con serenità è sempre consigliato proteggere i rapporti che ci mettono al riparo sia dalle malattie sessualmente trasmissibili che dai rischi gravidanza. Oggi ci sono diversi metodi contraccettivi, puoi confrontarti con il tuo ragazzo e considerare quello che rispecchia meglio le vostre esigenze.
Un caro saluto!