se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

La mia ragazza ha un ritardo di più di 3 giorni…sono piuttosto preoccupato…

Buonasera, mi scuso se inizio a chiedere spudoratamente, ma sono piuttosto preoccupato…Io e la mia ragazza (17 anni) abbiamo avuto rapporti sessuali sempre protetti e per di più io sono incapace ad eiaculare. Fatta questa premessa, la mia ragazza è da più di 3 giorni che aspetta il ciclo che tarda ad arrivare (doveva venire il 25) ed ha la pancia più gonfia del solito ed avverte dolori mestruali ma nonostante ciò ha solo perdite bianche. Spero non sia incinta con tutto il cuore, spero possiate aiutarmi perché ne abbiamo proprio bisogno perché non sappiamo come fare…Siamo pieni di ansia, grazie ancora.

Danilo, 19 anni


Caro Danilo,
la regolarità del ciclo mestruale in una donna può variare di mese in mese soprattutto in adolescenza. Tieni presente che diversi fattori possono influenzare il ciclo determinando così ritardi o anticipazioni. Sbalzi ormonali, stress, fattori umorali, cambiamenti stagionali sono tra gli aspetti responsabili della variazione del ciclo mestruale. Detto questo, nella vostra situazione ci sembra di capire che avete adeguatamente utilizzato precauzioni, i rapporti sicuri non rappresentano alcun rischio. Comprendiamo l’ansia e la preoccupazione e ci sentiamo di tranquillizzarti, non essendoci i presupposti per parlare di un possibile concepimento. Affinché si instauri una gravidanza, infatti, è indispensabile avere un rapporto non protetto con eiaculazione interna alla vagina e la donna deve trovarsi nei suoi giorni fertili.
Ti consigliamo, quindi, di attendere serenamente l’arrivo del ciclo, il gonfiore della pancia potrebbe essere un segnale che il corpo si sta preparando. Qualora dovesse ritardare ulteriormente sarebbe utile una visita ginecologica al fine di capirne meglio le cause.
Speriamo di averti tranquillizzato.
Un caro saluto!